IL PROGETTO



Il progetto interessa il “cuore delle Marche”: il territorio dei Comuni di Corinaldo, Mondavio e Pergola, a cavallo tra le province di Ancona e Pesaro-Urbino, tra la bassa e l’alta valle del Cesano, attraversato dall’eponimo fiume Cesano.

Un territorio unico, fortemente caratterizzato da forme di turismo rurale e spirituale che coinvolgono le tre località, la cui offerta si lega armoniosamente con il patrimonio ambientale e da un altrettanto considerevole patrimonio storico-architettonico articolato in centri storici, percorsi storico-culturali, castelli e fortificazioni, emergenze architettoniche notevoli, un rilevante sistema abbaziale nonché una discreta quantità di piccoli centri di particolare pregio e musei. Senza dimenticare l’importanza dell’artigianato locale e della gastronomia, caratterizzata dalla possibilità di gustare ricette tradizionali che portano in tavola il sapore del mare e della terra. Il tutto accompagnato da pregevoli vini.

Queste risorse, se valorizzate in modo adeguato, possono diventare la vera forza trainante dell’economia locale. È per questi motivi che è stato sviluppato il progetto “Vivi l’Evento. Build up your own Event experience”.

Il concept: valorizzare i luoghi attraverso la loro identità culturale

L’idea del progetto nasce e si sviluppa nella considerazione che le aree rurali ed i piccoli borghi possono rappresentare un prodotto innovativo nel panorama dell’offerta turistica regionale, configurandosi come veri e propri luoghi di sperimentazione esperienziale.

L’esperienza è oggi il simbolo dell’odierno modo di pensare al turismo, in quanto non standardizzata, spesso fuori dal comune, in cui ritrovare se stessi attraverso una molteplicità di elementi, legati soprattutto al modo attraverso il quale “consumare” il viaggio. Oggi infatti sempre più spesso ci si domanda non: “Che cosa vorrei possedere che ancora non posseggo?”, ma piuttosto: “Quali esperienze posso provare che ancora non ho provato?”.

In questo contesto, il progetto ha l’ambizione di lavorare sullo sviluppo del prodotto esperienziale legato al “ri-vivere” autenticamente i borghi di Corinaldo, Mondavio e Pergola in una logica sistemica che vada ad interagire con il tessuto imprenditoriale locale e la pubblica amministrazione, al fine di legittimare il turismo come “vero” motore di sviluppo dell’economia dei borghi.

Il progetto “Vivi l’Evento. Build up your own Event experience” si inserisce a pieno titolo nella strategia di sviluppo turistico regionale che vede porre l’attenzione su:

- sviluppo di prodotti turistici esperienziali e di fascia premium, identificando il valore aggiunto e incorporandolo all’offerta turistica;

- creazione di un portafoglio di prodotti-destinazione e l’organizzazione sistemica dei prodotti attraverso la creazione dei cluster.


Il progetto denominato “Vivi l’Evento. Build up your own Event experience” è finanziato dal G.A.L. FLAMINIA CESANO - ASSE 4 Attuazione dell’approccio Leader – Misura 4.1.3. “Strategia di sviluppo locale – Qualità della vita e diversificazione” - Sottomisura 4.1.3.2. – “Incentivazione di attività turistiche (tipologia intervento c) sviluppo di servizi turistici” ed èpromosso dai Comuni di Corinaldo (ente capofila), Mondavio e Pergola (enti partner)



Comune di Corinaldo
La Valle Dorata

CORINALDO

Antico colore del tempo
Comune di Mondavio
La Valle Dorata

MONDAVIO

Fascino rinascimentale
Comune di Pergola
La Valle Dorata

PERGOLA

Custode dei bronzi dorati e del tartufo bianco pregiato
© La Valle Dorata. Luce, arte e storie. All rights reserved.    Condizioni Privacy    Note Legali

Il progetto denominato “Vivi l’Evento. Build up your own Event experience” è finanziato dal G.A.L. FLAMINIA CESANO - ASSE 4 Attuazione dell’approccio Leader – Misura 4.1.3. “Strategia di sviluppo locale – Qualità della vita e diversificazione” - Sottomisura 4.1.3.2. – “Incentivazione di attività turistiche (tipologia intervento c) sviluppo di servizi turistici” ed è promosso dai Comuni di Corinaldo (ente capofila), Mondavio e Pergola (enti partner)
L'aggiornamento del sito è affidato ai singoli operatori economici, pertanto quanto riportato è di responsabilità esclusiva degli stessi.
Portale realizzato da Globe Inside